IL CRISTO DOLENTE A MONS. MICHELE BASSO